Consorzio Bonifica di Paestum, approvato il bilancio di previsione 2024 La Città di Salerno

Il Consorzio Bonifica di Paestum, nel corso della seduta del Consiglio di deputazione ha approvato il bilancio di previsione 2024 ed apportato variazioni di bilancio 2023, con numeri altamente positivi e prospettive soddisfacenti per il prosieguo di una sana e prudente gestione dell’ente, aspetto cardine dell’Amministrazione guidata dal presidente Roberto Ciuccio. Al termine della seduta, il brillante risultato è stato suggellato dalla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Caputo, il quale ha voluto rivolgere di persona
il proprio personale plauso alla governance consortile pestana.

«Dopo quattro anni di grandi sacrifici, abbiamo finalmente raggiunto gli importanti obiettivi di risanamento e programmazione che ci eravamo prefissati quando ci siamo insediati nel 2019 – dichiara il presidente Ciuccio – ereditammo una situazione drammatica sulla scorta di
più gestioni commissariali, ma ora possiamo finalmente guardare al futuro con serenità e fiducia, grazie anche all’attenzione della Regione Campania, in particolare dell’assessore Caputo, nei confronti del quale siamo stati sempre trasparenti e ossessivi nel fargli capire ciò
di cui avevamo bisogno per risollevarci, trovando in lui un interlocutore sensibile e preparato; ringrazio anche la delegata regionale in seno al nostro Consiglio, Veronica Mondany, un vero
valore aggiunto per tutti noi».

«È la quarta volta che vengo a visitare il Consorzio Bonifica di Paestum – aggiunge Caputo – devo dire che qui trovo sempre grande energia e voglia di fare bene, in virtù di una governance appassionata e con grandi idee che, in questi anni, ha rimesso brillantemente in piedi un ente
gravato da situazioni annose, ristrutturandolo finanziariamente facendo percepire una svolta, leale e concreta, nel modo di amministrare per il bene del territorio e dei consorziati
».

«Abbiamo approvato il Bilancio di previsione 2024, che fa leva sugli ottimi risultati del 2023 – spiega il direttore generale dell’ente, Guido Continiabbiamo massimizzato le attività di recupero dei crediti così come la riduzione progressiva dei debiti pregressi, per diversi milioni».

«I risultati sono positivi e soprattutto incoraggianti, perché dopo tanti anni si è raggiunto un equilibrio economico-finanziario sostenibile – conclude Daniela Gregorio, caposettore Ragioneria e Segreteria – questo lo si deve alla visione, alla perseveranza e al coraggio del
presidente Ciuccio e della sua Amministrazione, nonché alla sinergia che hanno saputo creare con il personale dipendente dell’ente, di ogni settore, perché solo con un grande lavoro di gruppo si possono raggiungere risultati simili
».

L’articolo Consorzio Bonifica di Paestum, approvato il bilancio di previsione 2024 proviene da La Città di Salerno.

Read More La Città di Salerno 

Print Friendly, PDF & Email

38total visits,1visits today