Panico a Battipaglia, 90enne cade sul balcone La Città di Salerno

Panico in pieno centro a Battipaglia. Una mano penzolante dal balcone d’una palazzina ad altezza del civico 108 di via Mazzini (l’accesso è dal lato posteriore, in via Gramsci) ha attirato l’attenzione d’un giovane che transitava di lì. Era la mano d’un novantenne che vive al secondo piano. L’uomo è caduto sul balcone e non riusciva più a rialzarsi. Sul posto sono immediatamente sopraggiunti i soccorritori del 118 (Croce Verde di Battipaglia), ausiliati dai vigili del fuoco del Distaccamento di Eboli, che hanno rotto il portone per provare ad accedere (i cocci hanno ferito uno dei sanitari).

Il sollievo

Nel frattempo è arrivata la figlia dell’uomo con le chiavi. I soccorritori, a quel punto, si sono precipitati al secondo piano della palazzina e hanno assistito l’uomo, che ha ripreso coscienza: è vivo ed è stato trasportato repentinamente al pronto soccorso del locale ospedale.

L’articolo Panico a Battipaglia, 90enne cade sul balcone proviene da La Città di Salerno.

Read More La Città di Salerno 

Print Friendly, PDF & Email

31total visits,1visits today