Pol. Santa Maria, ancora una sconfitta La Città di Salerno

La Polisportiva Santa Maria perde ancora. Non è bastato il cambio in panchina per dare ossigeno ai giallorossi, piegati in trasferta dal Casarano per 2-0. Al minuto 18 i padroni di casa sono già in vantaggio: inserimento con i tempi giusti di Falcone, dopo una buona percussione sulla fascia, che batte Cannizzaro. Al 24′ arriva il raddoppio, con il Casarano che affonda ancora troppo facilmente sulle corsie esterne. Questa volta all’appuntamento con il gol si fa trovare pronto Gjonaj.

Casarano-Pol. Santa Maria 2-0, il tabellino

CASARANO (4-2-3-1): Pucci; Pedalino, m, Vona, Guastamacchia, Giannini; De Luca (32’st Da Silva), Cerutti (15’st D’Alena) ; Gambino (43’st Parisi), Gjonaj (37’st Citro), Falcone (22’st Versienti); Rajkovic. A disp: Carotenuto, Celli, Colazzo, Diop. All: Laterza

POLISPORTIVA SANTA MARIA CILENTO (4-3-3): Cannizzaro; Ferrante, Campanella, Cocino, Nunziante; Mudasiru (15’st, Chironi, Borgia (1’st Nicoletti); Maiese (43’st Silagailis), Persano (25’st Catalano), Gassama (1’st Gaeta). A disp: Pappalardo, D’Auria, Di Cristina, Bonfini. All: Rogazzo

ARBITRO: Andrea Paccagnella di Bologna (Melnychuk-Todaro)

RETI: 18’pt Falcone (CA), 24’pt De Luca (CA)

NOTE: Ammoniti: Chironi (SM), Borgia (SM), Nicoletti (SM), Vona (CA), Guastamacchia (CA) Angoli: (6-4). Recupero: 2’pt e 5’st

L’articolo Pol. Santa Maria, ancora una sconfitta proviene da La Città di Salerno.

Read More La Città di Salerno 

Print Friendly, PDF & Email

15total visits,1visits today