Pontecagnano, investito in litoranea: morto sul colpo La Città di Salerno

Arrivano a tre le morti sulla Litoranea di Pontecagnano nel 2023. L’ultima vita, quella di Giovanni Barbera, 78enne di Battipaglia, è stata spezzata nella tarda serata di sabato mentre l’uomo si accingeva ad attraversare la strada all’altezza di via Mar Ionio. Era sulle strisce pedonali quando, una Fiat 500 che viaggiava in direzione Sud, l’ha investito in pieno. Nulla da fare per 78enne di Battipaglia. Troppo gravi le ferite riportate nel violento impatto. Il conducente della macchina si è fermato a prestare soccorso e richiedere l’intervento di un’ambulanza e delle forze dell’ordine. Sul posto i sanitari del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo.

Indagato il conducente dell’auto

I carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretta dal capitano Samuele Bileti, hanno raggiunto in breve tempo il luogo dell’incidente. L’uomo alla guida della Fiat 500 è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per il reato di omicidio stradale. Si tratta di un 31enne di Ogliastro Cilento che è risultato negativo al test dell’alcol ed a quello tossicologico. Lo strazio delle persone che erano in compagnia di Barbera, sposato e in pensione. A quanto pare, era appena uscito da un noto locale della zona. Poi il terribile impatto con la Fiat 500, posta sotto sequestro, che non gli ha lasciato scampo.

L’articolo Pontecagnano, investito in litoranea: morto sul colpo proviene da La Città di Salerno.

Read More La Città di Salerno 

Print Friendly, PDF & Email

23total visits,1visits today